Bhagavad gita Experience

.

Dedicato a

Sua Divina Grazia A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada
maestro spirituale fondatore dell’Associazione Internazionale per la Coscienza di Krishna

.

.

Bhagavad gita Experience una passeggiata distensiva alla ricerca della Verità nell’incantevole tenuta di Prabhupada desh.

Senz’altro questo. Ma anche molto di più.

.

IL PERCORSO

Si articola in cinque stazioni numerate dove meditare sulle parole di Krishna e sul dipinto abbinato, lungo un sentiero ad anello da percorrere in senso orario.

.

UN’ESPERIENZA TRASFORMATIVA

Suggeriamo di effettuare il percorso tre volte, recitando il Maha Mantra:

Hare Krishna Hare Krishna

Krishna Krishna Hare Hare

Hare Rama Hare Rama

Rama Rama Hare Hare

  1. recitare il primo giro di Japa Mala
    (un mantra su ognuno dei 108 grani del rosario) mentre si raggiunge la stazione 1
  2. soffermarsi a meditare sulle parole di Krishna e sul dipinto abbinato
  3. procedere verso la stazione successiva recitando un altro giro di Japa Mala e così via…
  4. fare tre giri intorno alla collina Govardhana (GV) e procedere nuovamente verso la stazione 1
  5. raggiunta la stazione 5 per l’ultima volta recitare il sedicesimo giro di Japa Mala davanti alla collina Govardhana (GV) meditando sul dipinto e le descrizioni di questa stazione speciale.

Due schieramenti sul campo di battaglia di Kurukshetra sono pronti a scontrarsi per il controllo di un regno: i Pandava contro i loro cugini Kaurava, colpevoli di averli ingiustamente spodestati ed esiliati.

Il virtuoso guerriero Arjuna, condottiero dei Pandava, affranto dalla prospettiva di dover uccidere parenti e amici, non vuole combattere.

Durante una conversazione sempre più intensa, Krishna, cocchiere del suo carro da guerra, lo induce a raccogliere le armi invita a combattere per ristabilire la giustizia, rivelandogli la Verità e manifestandosi come Dio, la Persona Suprema

Dall’iniziale travaglio interiore di Arjuna, fino alle realizzazioni conclusive, BHAGAVAD GITA EXPERIENCE è soprattutto un percorso di risveglio: la riconnessione con la nostra natura divina attraverso l’esperienza di una passeggiata meditativa nella natura.

“Mio caro Arjuna, poiché tu non sei invidioso di Me, ti rivelerò la saggezza più segreta,
con la quale sarai liberato dalle sofferenze dell’esistenza materiale.”

Bhagavad-gita così com’è, 9.1.

Seguici e condividi con i tuoi amici