PESTO AL BASILICO

INGREDIENTI:

foglie di basilico, 100 g

pinoli, 40 g

sale marino grosso, 6 g

olio extravergine d’oliva per amalgamare

PREPARAZIONE:

lavate ed asciugate le foglie di basilico;

mettetele in un mortaio (possibilmente in marmo e con pestello in legno) con il sale;

iniziate a pestare le foglie con un movimento lento, delicato e rotatorio, facendo in modo di pestare le foglie sulle pareti del mortaio e non sul fondo;

aggiungete i pinoli e continuate a pestare;

infine aggiungete e amalgamate l’olio versandone una goccia per volta.

CONSERVAZIONE:

è possibile conservare per alcuni mesi il pesto in vasetti di vetro.

Mettete il pesto in un vasetto e lasciatelo aperto, coprendolo con un foglio di carta da forno, fino a quando l’olio non sarà salito in superficie;

se l’olio è sufficiente a creare uno strato che isoli il pesto dall’aria potete chiudere il vasetto e riporlo, altrimenti aggiungete un po’ d’olio prima di chiuderlo.

Condividi con i tuoi amici