GOVINDA (Sri Brahma-samhita)

(1)

venum kvanantam aravinda-dalayataksam

barhavatamsam asitambuda-sundarangam

kandarpa-koti-kamaniya-visesa-sobham

govindam adi-purusam tam aham bhajami

Adoro Govinda, il Signore primordiale, i cui occhi sono simili ai petali del loto appena sbocciato; Egli suona il flauto in modo meraviglioso e una piuma di pavone orna la Sua testa. Il Suo corpo, raggiante di bellezza, ha il colore di una nuvola carica di pioggia. La Sua incomparabile grazia affascina milioni di Cupido.

(2)

angani yasya sakalendriya-vrtti-manti

pasyanti panti kalayanti ciram jaganti

ananda-cinmaya-sad-ujjvala-vigrahasya

govindam adi-purusam tam aham bhajami

Adoro Govinda, il Signore primordiale, la cui forma sublime, tutta di felicità e verità, emana uno splendore perfetto. Ciascun organo del Suo corpo spirituale possiede la facoltà di adempiere perfettamente alle funzioni di tutte le altre membra. Da sempre e per sempre veglia sugli infiniti universi, spirituali e materiali, creandoli e proteggendo la loro esistenza.

Condividi con i tuoi amici