FRITTELLE VENEZIANE

INGREDIENTI:

farina, 200 g

lievito di birra, 15 g

uvetta sultanina, 50 g

pinoli, 50 g

cedro candito, 50 g

aroma per dolci, 1 fialetta

zucchero, 40 g

zucchero a velo, quanto basta

olio di arachidi, quanto basta

 

PREPARAZIONE:

 

sciogliete in una terrina, con una tazza d’acqua tiepida e la fialetta, il lievito di birra e lo zucchero;

incorporate la farina e lavoratela fino ad ottenere una pasta elastica. Se necessario aggiungete un po’ d’acqua.

 

Coprite il composto con un telo ed aspettate che la lievitazione ne raddoppi il volume.

Unite l’uvetta, i pinoli e il cedro sminuzzato (in alcune versioni il cedro viene sostituito dalla mela);

friggete la pastella facendola cadere a cucchiaiate nell’olio bollente;

scolate su della carta assorbente;

trasferite le frittelle su un piatto da portata e cospargetele con dello zucchero a velo.

 

Sono ottime gustate ancora calde!

 

 

Accorgimenti:

il cedro candito confezionato ha poco profumo e il suo sapore si limita ad una pronunciata zuccherosità. Acquistatelo da un pasticcere: le vostre frittelle verranno decisamente più buone!

Condividi con i tuoi amici