CREMA CHANTILLY 

INGREDIENTI:

latte intero, 300 ml

zucchero di canna, 50 g

amido di mais, 35 g

sale, 2,5 g

fialetta al limone, 1

panna fresca da montare, 250 ml

zucchero a velo, 1 cucchiaino e mezzo

PREPARAZIONE:

scaldate il latte a fuoco medio, dopo pochi minuti aggiungete lo zucchero di canna;

mescolate costantemente il tutto con un cucchiaio di legno;

preparate a parte in una piccola ciotola l’amido di mais con il sale e la fialetta di limone.

Quando il latte è in fase di ebollizione, spegnete la fiamma e aggiungete l’amido di mais appena preparato;

stemperate con un cucchiaio di legno, oppure usate il mixer ad immersione per facilitarvi il compito.

Quando avrete ottenuto una bella crema liscia e densa, riaccendete il fuoco per altri 3 o 4 minuti tenendo sempre ben mescolato;

spegnete il fuoco e lasciate raffreddare per mezz’ora, coprite la pentola e mettetela in frigo.

Come montare la panna:

versate la panna in una ciotola di acciaio e mettetela in frigo per almeno un’ora , in modo che si raffreddi bene; mettete in frigo anche le fruste dello sbattitore elettrico che userete.

Trascorsa l’ora, togliete la panna dal frigo e inserite le fruste nella panna, azionandole alla prima velocità e facendole ruotare sempre nello stesso senso;

aumentate la velocità poco per volta fino ad ottenere una bella panna soffice;

unite a questo punto lo zucchero a velo e continuate ancora per qualche minuto a montare la panna.

Quando sarà pronta, tirate fuori dal frigo la crema;

aggiungeteci la panna poco per volta utilizzando un mixer ad immersione, fino a formare una crema omogenea della consistenza desiderata, la famosa crema chantilly.

Disponete la crema in coppette spolverandone la superficie con della granella di pistacchio o con dell’altro a vostro piacimento;

riponete in frigo fino a pochi minuti prima di servire.

Condividi con i tuoi amici