25
febbraio
17:00 — 18:45

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

 

Effimeri, gioie e dolori vanno e vengono come l’estate e l’inverno, o figlio di Kunti. Sono dovuti alla percezione dei sensi, o discendente di Bharata, e bisogna imparare a tollerarli senza esserne disturbati.

Bisogna imparare a tollerare l’effimero manifestarsi della gioia e del dolore.

Chiunque sia fermamente determinato a raggiungere le più alte sfere della realizzazione spirituale e riesce a tollerare gli assalti della gioia e del dolore, si qualifica per raggiungere la liberazione.

Bhagavad-gita 2,14

Dettagli

Data:
25 febbraio
Ora:
17:00 - 18:45
Categoria Evento: