“Con l’aiuto di un oggetto già infuocato si può far divampare il fuoco dal legno, così è possibile ravvivare la coscienza di Dio nell’uomo per la grazia divina di un uomo già pienamente realizzato.

Sua Divina Grazia il maestro spirituale può far divampare il fuoco spirituale dal legno che rappresenta l’essere individuale trasmettendogli le istruzioni spirituali appropriate.

È dunque necessario avvicinare un maestro spirituale qualificato e ascoltarlo con sottomissione; questo è l’unico modo per realizzare gradualmente l’esistenza di Dio.”

(Srimad-Bhagavatam, 1.2.32)